Sciopero e referenti di Nucleo

Carissimi, provo per una volta ad usare il blog come mezzo di comunicazione e non solo di rendicontazione,per così dire.Sarà anche un’imprudenza, ma confido nella Vs.comprensione.Con la premessa di un accordo totale sulle motivazioni per le quali sarà indetto lo sciopero,aggiungendo la truffa della doppia contribuzione e l’innalzamento non progressivo degli anni di lavoro obbligatori,che annulla di fatto il riscatto degli anni di laurea(sembra che parcheggiare in attesa i giovani medici sia la salvezza dell’Italia!) sono dispiaciuto che i nostri sindacati non siano stati capaci di promuovere un’azione unitaria.Non credo nel caso se non ci sono accordi a livello nazionale  così come non ci sono a livello locale,segni di una strutturale debolezza della categoria,che ha accettato molte imposizioni in silenzio,supportando ,mi riferisco alla Medicina generale,tutto quello che altri non erano,e non sono in grado di fare.Se questo vuol essere un inizio,ben venga.Voglio vedere in questo senso anche la convocazione dei Referenti come supporters,anche se il loro ruolo non prevede funzioni sindacali.E poi “un”sindacato,anche se maggioritario e con le tutte le motivazioni possibili,può convocare i Referenti?E se lo facessero anche gli altri non ci sarebbero commenti?Con la consapevolezza  che siamo tutti capaci e liberi di scegliere,sarebbe comunque significativo che i Referenti di Nucleo dessero prova ,e immagine, di una maggior autodeterminazione anche agli occhi dei colleghi per cui sono riferimento.Che non siano visti come caporali, ma come persone particolarmente responsabili di un percorso condiviso,primariamente fra Nucleo,Azienda e cittadini.Credo che l’innovazione sia l’interazione costruttiva,e rispettosa, fra questi soggetti:recentemente si sono fatti passi avanti in questo senso,non diamo l’impressione di retrocedere.Con l’assicurazione di di essere presente ai prossimi incontri(non ho potuto a questo per motivi di lavoro) Vi ringrazio per l’attenzione.  Cordialmente,    Bruno

6 risposte a “Sciopero e referenti di Nucleo

  1. caro bruno,
    come sempre manca unita’ tra di noi,questo lo vediamo a tutti i livelli ed è per questo che siamo cosi’ poco incisivi.. mi pare di capire allora che solo fimmg sia per lo sciopero mentre snami e altri no
    vedremo il da farsi
    ciao e grazie del tuo contributo
    marialuisa mirti

    • Ciao Bruno, la riunione ha cercato anche di mettere a fuoco come lo sciopero possa impattare sulle nuove forme associative avanzate : La segretaria deve essere presente ? e l’infermiera ?. Può una casa della salute chiudere perchè scioperano i MMG presenti ? Chi raccoglie le telefonate urgenti ? L’innovazione organizzativa già operativa in molte realtà pone dei quesiti su cui i referenti si sono confrontati.
      ciao grazie, remo

  2. cari colleghi,
    per una decisione piu’ consapevole e informata sull’adesione o meno allo sciopero,consiglio a tutti di andare a rivedere la trasmissione dedicata all’enpam di milena gabanelli,dura circa 15 minuti,io l’avevo gia’ vista a suo tempo,ma ero in stato comatoso vista l’ora per cui oggi me la sono riguardata con attenzione e mi è servita per chiarirmi le idee… ciao a tutii
    marialuisa mirti

  3. per remo che l’ha chiesto trovi la trasmissione quiwww.youtube.com/watch?v=L3wgStN34os
    ciao
    marialuisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...