Modelli organizzativi per la complessità clinica – assistenziale

Oggi 11 maggio presso le aule didattiche del’Ospedale di Vaio in occasione del Maggio Fidentino di Neurologia, l’Unità operativa di Neurologia insieme al Distretto di Fidenza hanno organizzato una giornata di formazione per valutare i diversi modelli organizzativi e migliorare la capacità comunicativa e di relazione tra operatori, paziente e famiglia. Particolarmente interessante l’organizzazione in tre gruppi di lavoro che hanno discusso uno stesso caso clinico in merito all’analisi di criticità dei percorsi effettuati e alla possibilità di integrazione, comunicazione e cooperazione tra professionisti di aree e competenze diverse nell’ambito di un unico obiettivo che è, in ultima analisi, la soddisfazione dei bisogni di salute dei cittadini, e questa non si può realizzare se non c’è l’auspicabile integrazione ospedale-territorio.

In allegato la locandina dell’evento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...