Le cure intermedie

Il presidio di cure intermedie è una struttura extraospedaliera residenziale temporanea destinata al paziente che è in situazione di malattia, ma non tanto grave da avere necessità di risiedere in un ospedale, anche se organizzato per intensità di cure, e ancora non è sufficientemente “pronto” per vivere al proprio domicilio.

Sono una modalità di intervento che pone al centro la persona ed i suoi bisogni, che necessita di un forte processo di valutazione e di raccordo tra i diversi attori coinvolti (integrazione) e che assicura ai pazienti la continuità dell’assistenza.

Nell’ambito della rete dei servizi, alcune delle forme possibili e maggiormente utilizzate di cure intermedie sono:

  • ospedalizzazione al domicilio;
  • postacuzie e lungodegenza;
  • nursing home (residenza sanitaria assistenziale, casa protetta);
  • ospedale di comunità.

Nella maggior parte dei casi ci si riferisce a strutture di ricovero che operano nel delicato passaggio compreso fra il momento in cui si concludono le cure della fase acuta ospedaliera e il rientro al domicilio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...